Soffrire per amore?

di inthecaos

Si dice che un rapporto è sempre composto dal piacere e dal dolore e che essi siano divisi da una linea sottile. Alcuni sostengono che il dolore serva per la crescita di ogni singolo individuo , ma come si fa a riconoscere la fine del dolore delle crescita e l’inizio del dolore della pena?Percorrere questa linea è da masochisti o da ottimisti?

Annunci